14 aprile 2006

Per il bene del nostro Delta

IL COORDINAMENTO PROVINCIALE DEI COMITATI PER LA DIFESA DELL’AMBIENTE
organizza a

CA’ VENDRAMIN
MUSEO DELLA BONIFICA – TAGLIO DI PO (Rovigo)

ASSEMBLEA PUBBLICA

Il Delta del Po:
Parco Regionale o Parco Energetico Nazionale?

Intervengono:
- dr. Marco Cervino (fisico del C.N.R. di Bologna)
- prof. Virginio Bettini (docente di analisi e val. di impatto ambientale IUAV di Venezia)
- dott. Giovanni Ghirga (medico pediatra e portavoce del coordinamento dei medici di Civitavecchia e Tarquinia).

PARTECIPATE TUTTI!
SABATO 29 APRILE 2006
ORE 15,00




Sono stati invitati: Enti Parco Ro e Fe, Presidente Provincia Ro e Fe, sindaci del Delta veneto, Cona, Chioggia, Cavarzere, Mesola, Goro, Codigoro, le cooperative di pescatori del Delta, Consorzio di Bonifica, Ascom, Confesercenti, Associazione Agricoltori, la Coltivatori Diretti, la CIA, gli operatori turistici di Porto Tolle, Rosolina e Albarella i medici di famiglia e dell’Usl e le associazioni ambientaliste.

Tutti uniti per contrastare la centrale a carbone, il terminal-gas di Porto Levante, la piattaforma off-shore, l’area industriale di Ca’ Cappello, le centrali di Loreo e Cona.

6 commenti:

renato buratto ha detto...

Sarebbe stato interessante invitare anche il prof.Tozzi (conduttore di Gaia)per verificare se, intervenendo a spese proprie e non pagato dall'ENEL,le sue valutazioni sulla centrale a carbone sarebbero state più obiettive.

maria luisa ha detto...

hai ragione. ora ci penso e se riesco gli mando l'invito. Chissà come la prenderà ...

Anonimo ha detto...

poco pubblicizzati...questi incontri tecnici.... "assemblee" thank Maria Luisa

Anonimo ha detto...

tutti i commenti devono essere approvati dall'autore???? Maryluu!!!! ho visto che hai un link con "beppegrillo.it" dove, come ben saprai, il commento è "libero" ciao miki

Anonimo ha detto...

Poco pubblicizzato questo incontro (o assemblea che dir si voglia) comunque.... grazie...oggi pomeriggio ci sarò....
p.s. sono giunto sino a qui con un motore di ricerca, visto che sino alle 13,30 gli articoli del gazzettino non si possono visualizzare per intero. ciao ..miky

maria luisa ha detto...

caro Miki, siamo ancora piccoli e dobbiamo espanderci ... anche nel web: molti ancora non usano la mail.
Sui giornali locali è uscito l'avviso. Purtroppo lo spazio è quello che è. Ora si tratta di guadagnarne altro, soprattutto grazie a tutte le persone che vorranno unirsi a noi in questo che per me è più progetto che una battaglia: la valorizzazione del nostro prezioso territorio deltino.
grazie se hai partecipato.
per quanto riguarda la moderazione del blog so di dovermi perfezionare e prenderò di sicuro esempio da Grillo. non voglio in ogni caso escludere nessuno.
ciao a presto