10 maggio 2006

Sciopero fiscale?


E' trascorso un mese dalle elezioni. Io ancora non ho festeggiato come si deve e ringraziando per come miracolosamente sono andate le cose, se devo essere sincera tengo ancora le dita incrociate.
Anche oggi l'ex Presidente del Consiglio non la smette di provocare "irritazione" nella metà+1 degli italiani e con la scusa che non gli piace niente di questa nuova maggioranza, e naturalmente nemmeno il nuovo Presidente della Repubblica per quanto stimabile, minaccia quello che più o meno segretamente vorrebbero fare non stop moltissimi italiani : lo "sciopero" fiscale
"ove vi sia un comportamento da parte della sinistra che noi ritenessimo dannoso per il Paese, in questo caso metteremo in campo tutte le possibilità che in ambito democratico esistono per resistere a provvedimenti che non ritenessimo utili al Paese....».
Una domanda : c'è differenza tra un eventuale sciopero fiscale e l'evasione fiscale?
scrivetemi per chiarirmi questo dubbio.

1 commento:

Mario ha detto...

Dal punto di vista giuridico, penso proprio che non ci sia alcuna differenza tra "sciopero fiscale" ed evasione.
E' inoltre probabile che per una buona parte degli elettori di Forza Italia non cambierebbe proprio assolutamente nulla del tutto.
Ciao
Mario