22 giugno 2006

Delta del Po: una promessa di Parco?


Sala gremita per l’incontro organizzato dal comitato “Villadose per l’ambiente” con Gianluigi Ceruti e A. Dimer Manzolli che aveva per tema i Parchi, le aree protette e il Delta del Po (qui presentazione dei relatori).
L’avvocato Ceruti presentando il libro “I parchi nel terzo millennio: ragioni e necessità delle aree naturali protette” (a cura di G. Piva, Alberto Perdisa Editore) ha dapprima messo in rilievo l’importanza della conservazione della natura, facendo un excursus su alcune delle principali figure italiane che hanno creato le condizioni perché si realizzassero i Parchi in Italia, tra cui Renzo Videsott per il Parco Nazionale del Gran Paradiso e Antonio Cederna, giornalista e scrittore, tra i fondatori di Italia Nostra, di cui ha letto alcuni notevoli passaggi: “Conservazione della natura significa soltanto, alla fine, conservazione dell’uomo e del suo ambiente, incolumità e salute pubblica e quindi anche, proprio per questo, progresso economico, culturale e sociale" (.... qui il resoconto continua)

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao mi interessa molto il tuo blog, mi chiedevo come è possibile contattarti, non riesco a trovare un indirizzo email
Matthias

maria luisa ha detto...

caro Matthias,
per contattarmi questo è l'indirizzo e-mail: mlrizzato@gmail.com